OSMEDU

PROATTIVITA’

Table of Contents

Un viaggio alla scoperta di questa importante Soft Skill

Quando si cerca lavoro, non si può fare a meno di notare che in quasi tutte le job description è richiesta la proattività della persona. Infatti, questa soft skill è tra le più richieste nel mondo professionale. 

Ma cosa si intende per proattività? 

Essere proattivi significa anticipare i problemi, trovare loro una soluzione prima che si verifichino. Per fare ciò serve la giusta dose di curiosità nei confronti del cambiamento, di ciò che può essere considerato diverso e talvolta può fare paura. Essere proattivi significa quindi assumersi delle responsabilità, mettersi in azione, piuttosto che lasciare che le cose accadano o reagire solo quando sono già accadute. Essere proattivi significa fissare degli obiettivi nella vita, prendersi del tempo per considerare tutte le opzioni disponibili, e scegliere quelle più giuste per raggiungerli. 

Perché la proattività è così importante? 

L’importanza di questa soft skill deriva dal fatto che il mondo professionale odierno è in continuo mutamento. Qualsiasi settore è soggetto a nuovi trend e cambiamenti, per cui le aziende, così come le libere professioni, necessitano di grande flessibilità e capacità di previsione per non essere inghiottiti dalla competizione e dall’evoluzione tecnologica. Questi sono i motivi che portano la proattività ad essere considerata come una delle soft skill più richieste nel mondo lavorativo. 

Esistono modi per migliorare la proattività? 

Certo! Come tutte le soft skills la proattività può essere allenata! 

Ci sono dei piccoli step che si possono attuare quotidianamente per essere più proattivi: 

  • Prevedere il futuro: non significa sfregare la palla di cristallo per capire cosa succederà domani, ma piuttosto focalizzarsi sui problemi che potrebbero presentarsi in seguito a cambiamenti futuri, in modo da organizzarsi e agire di conseguenza. Un esempio? Se sai di andare in vacanza in un futuro prossimo, inizia a mettere dei soldi da parte per dedicarli ad attività divertenti o pasti deliziosi. 
  • Non tralasciare gli impegni meno urgenti: occupandoti quotidianamente anche dei compiti meno urgenti, potrai assicurarti che questi non diventino dei problemi più grandi in futuro e quindi potrai preservare energie preziose. Consiglio: innaffia quotidianamente le piante per evitare di tornare a casa a trovarle secche. 
  • Dare priorità alle cose importanti: nella lunga lista di cosa da fare cerca di focalizzarti prima su quelle più importanti e di portarle a termine. Fare più cose contemporaneamente per cercare di risparmiare tempo risulta quasi sempre controproducente. Come dare priorità? Ad esempio, rinunciando ad una cena tra amici per concentrarsi a pieno meglio sull’esame della mattina seguente. 
  • Valutare le azioni passate: ogni tanto bisogna fermarsi a riflettere su ciò che è stato compiuto. Gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti? Se la risposta è si, puoi continuare sulla stessa strada, ricordandoti però di non dare mai nulla per scontato. Se invece la risposta è no, cosa fare? Nessun problema! Basta comprendere gli errori che sono stati fatti e creare un nuovo piano di azione.  

A cosa serve OSM Talent? 

Con OSM Talent avrai la possibilità di valutare la tua proattività, ma anche di scoprire quali sono le tue attitudini e i tuoi talenti, tutto questo grazie ad un questionario basato su un metodo scientifico. 

Inoltre, grazie ad un colloquio personale con un consulente esperto, potrai capire come valorizzare le tue potenzialità e migliorare i tuoi punti di debolezza. 

Per sapere di più clicca qui.